Personal Branding su LinkedIn: Come Ottimizzare il Profilo Personale

Personal branding su LinkedIn

10 Feb Personal Branding su LinkedIn: Come Ottimizzare il Profilo Personale

Per fare un corretto Personal Branding su LinkedIn è utile Ottimizzare il Profilo Personale, ecco i passi principali per accrescere la tua Web Reputation.

 

Compila l’Headline sotto il Nome

Si tratta delle due righe più importanti di tutto il Profilo LinkedIn, in quanto si tratta della prima cosa che qualsiasi altro utente legge prima di entrare ad approfondire il tuo Profilo.

Una buona Headline dice qual è la tua posizione lavorativa e quali sono le tue competenze. In 120 caratteri a disposizione devi inserire il tuo core value, le tue esperienze professionali e ciò che ti rappresenta ottimizzando il tuo Personal Branding.

Riepilogo

Il Riepilogo rappresenta la lettera di presentazione che in genere accompagna un CV. Si tratta di quello spazio appena sotto le informazioni di contatto che riporta chi sei, cosa fai e cosa stai cercando.

Le keywords sono elementi fondamentali da curare in modo che tu possa apparire nei motori di ricerca. Si hanno 2000 caratteri a disposizione per poter raccontare cosa sei, cosa fai e cosa stai cercando. Racconta la tua storia, una storia che sia avvincente e unica. Dimostrati una persona vera e sincera, capace di offrire qualcosa di unico a chi ti fa visita.

Formatta bene il testo che scrivi dividendolo in paragrafi, utilizzando elenchi puntati e inserendo delle veloci informazioni di contatto alla fine del testo. Inserisci i contatti alla fine del testo.

Esperienze Lavorative e Formative

Il Profilo deve essere completo e indicare lavori e percorsi formativi svolti. Per ogni lavoro lascia due righe sull’Azienda per cui hai lavorato ed elenca quali sono state le tue responsabilità e competenze acquisite.

Elenca le Competenze

La Conferma delle Competenze è un punto importante. I Feedback sono sempre punti a favore quando sono riferiti a noi in quanto aumentano il nostro Personal Branding. Il modo migliore per ottenere sempre più conferme da parte dei contatti del Network è: partire da te stesso. Devi essere tu per primo a confermare quelle degli altri, stando sempre attento a farlo solo se davvero puoi farlo. Questo significa che se non conosci il contatto, non hai avuto modo di scambiare qualche parola sulla sua attività professionale, non sai nemmeno quale lavoro svolge, non ha senso confermare.

Ogni volta che hai un nuovo contatto, ricordati di inviare un messaggio di presentazione molto semplice, ringraziando per la richiesta e chiedendo qualcosa di lui, del suo lavoro e di quello che fa nella vita. Cerca di essere cordiale e non invasivo, visita il suo profilo e controlla se possiede Blog o Siti Aziendali. Informati di più su di lui prima di confermare qualsiasi competenza.

Personal branding su LinkedIn

Erica Chiesi
ericachiesi@gmail.com